Count Us In

Proteggere le terre selvagge del mondo con #WildForAll

La natura è ovunque, per tutti. Ma cosa possiamo fare per conservare le sue meraviglie?

Secondo Wild For All, un'iniziativa di collaborazione con Wildlife Conservation Society (WCS), Freeborne Impact e Higher Ground, promossa da Count Us In, possiamo fare molto. Alcune azioni possono essere piccole e alcune più grandi. Ma, qualunque cosa decidiamo di fare, l'impatto che possiamo avere quando agiamo collettivamente sarà incredibilmente importante.
Lanciata in concomitanza con la serie Netflix "I parchi nazionali più belli del mondo", un documentario in cinque parti narrato dal presidente Barack Obama, Wild For All cerca di incoraggiare tutti a sperimentare le meraviglie della natura e ad adottare misure per proteggere la fauna e gli spazi selvaggi del mondo, non solo in luoghi lontani, ma anche nella natura quotidiana alle nostre porte.
La natura non è qualcosa che accade solo dall'altra parte del mondo. È tutto intorno a noi. Siamo noi! È facile dimenticarlo, e a volte abbiamo bisogno di ricordarlo. Ecco perché Wild For All accoglie e invita tutti a interagire con gli spazi selvaggi vicini (o lontani) come primo passo verso la protezione del nostro prezioso mondo per le generazioni a venire…e può anche essere divertente!

"Abbiamo visto i pinguini! E abbiamo scoperto il lavoro straordinario che i membri dell'African Penguin and Seabird Sanctuary stanno facendo per proteggere questi animali fantastici. I bambini li HANNO ADORATI: una vera delizia."

  • Testimonianza di un partecipante alla piattaforma

Count Us In ha supportato WCS con lo sviluppo creativo e il pensiero strategico di Wild For All e abbiamo coinvolto i nostri partner di JouleBug per fornire una piattaforma gamificata a sostegno della campagna.

Quando le persone si iscrivono alle sfide su wildforall.org, sono invitate a esplorare le meraviglie della natura, alcune delle quali sono così vicine da trovarsi proprio fuori dalle loro case. Come parte della sfida, le persone imparano semplici passi che possono compiere ogni giorno per proteggere la natura e gli spazi selvaggi e, quando condividono i passi che stanno facendo sulla piattaforma, possono competere per premi selvaggi.

Se il nostro invito ad aderire a #WildForAll non è convincente da solo, forse quello del presidente Obama potrebbe aiutarci?